Attrezzi del Pilates

Il Metodo Pilates utilizza svariati attrezzi divisi in 2 gruppi: grandi e piccoli attrezzi.
I piccoli attrezzi sono utilizzati sia nel Pilates a terra, ovvero il Matwork, sia sui grandi attrezzi.
I piccoli attrezzi coadiuvano, migliorano e aumentano le difficoltà nell’esecuzione dei vari esercizi.
 
Infatti vengono utilizzati sia per favorire l’esecuzione di alcuni esercizi, laddove ci sia una difficoltà da parte dell’esecutore, sia ad aumentarne la difficoltà per step più avanzati.
 
I piccoli attrezzi sono:
 

  • Palle (di varie dimensioni e consistenze)
  • Circles
  • Bande o elastici
  • Foam Rollers
  • Dischi pivotanti (o rotanti)
  • Blocchi
  • Barrell
  • Cuscini
  •  
    Diversamente dai piccoli attrezzi utilizzati sia nel matwork che sui grandi attrezzi, questi ultimi sono stati ingegnati e creati partendo da elementi ideati da attrezzature destinate ad usi differenti.
     
    Il Ladder Barrel è un attrezzo che viene utilizzato per aumentare il range di movimento articolare soprattutto della colonna vertebrale. Pilates prese una vecchia botte di birra e da questa creò due attrezzi, Il Barrel (utilizzando la struttura in legno) ed il Circle (ricavato dal cerchio di ferro intorno alla botte).
     
    Esigenze ed esperienze diverse, come quelle della prima guerra mondiale, lo portarono a pensare come avrebbe potuto aiutare i soldati feriti; ideò così la Cadillac, utilizzando dei lettini rovesciati e delle molle dei lettini stessi.
     
    La sua esperienza successiva come artista in un circo lo portò ad ideare la chair che poi si evolse in reformer.
    Successivamente Mr. Gratz (ingegnere strutturale e padre di Mr. Gratz della Gratz Pilates) fu il primo costruttore di attrezzature Pilates in serie, ma preferì strutturarle in ferro, piuttosto che in legno come create da Joseph H. Pilates.